di Bianca Luana Chirnoaga; scritto da Azhavur De Prà

[tempo di lettura 1′]

Quando ci si avvicina ad Access Consciousness™ non si può non venire a contatto con la frase di pulizia.

POD and POC” lo sentirete dire tantissimo da chi usa gli strumenti di Access. Credo almeno quanto – se non di più della domanda – “Come può essere meglio di così?”. A proposito, avete già letto il mio articolo a riguardo? [n.d.r.]

POD and POC è un acronimo e fa parte di una frase di pulizia più lunga che funziona come una bacchetta magica: “Giusto e Sbagliato, Bene e Male, POD e POC, Tutti i 9, Shorts, Boys, POVADs, e Beyonds® ”.

Per nostra fortuna a livello mentale è una frase incomprensibile e senza senso. Dico che è una fortuna perché la mente, non avendo una frase logica da seguire, è costretta a zittirsi quel tanto che basta per fare pulizia. (In realtà un senso ce l’ha e il Dr. Dain Heer co-creatore di Access Consciousness™ insieme a Simone Milasas la spiegano nel video sottostante quest’articolo).

Inoltre, quando si affronta qualche argomento impegnativo – sia che sia fantastico e geniale, sia che sia pesante e limitante – spesso si invita a distruggere e screare tutta la carica energetica creatasi nell’occasione.

Vuoi un esempio?

“Tutto ciò che ti impedisce di avere tutto ciò che desideri con estrema facilità, vuoi per favore distruggere e screare tutto?

(Mettiamo caso tu dica di “Sì!”)

Giusto e Sbagliato, Bene e Male, POD e POC, Tutti i 9, Shorts, Boys, POVADs, e Beyonds®

Perché questa frase di pulizia è considerata una bacchetta magica?

Perché aiuta a pulire tutte le limitazioni in profondità, nell’inconscio e a livello energetico.

Pulisce l’energia “nascosta” – di cui accennavo più sopra – che rimane attaccata ai pensieri, alle credenze, alle conclusioni (positive o negative che siano).

E davvero, affinché funzioni, non serve capirne il significato!

Scopri di più sulla frase di pulizia di Access Consciousness™ nel video sottostante!

Comprenderai non solo perché funziona, ma anche come essa agisce sulla nostra mente inconscia.

Come può essere meglio di così?

4 commenti su “La Bacchetta Magica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello