Scritto da Bianca Luana Chirnoaga, CF di Access Consciousness™

Uno degli ingredienti essenziali affinché le cose funzionino nella tua vita è chiedere.

Prima di conoscere la metodologia e gli strumenti di Access Consciousness™ , avevo visto diminuire considerevolmente la mia capacità di chiedere, quasi del tutto.

A un certo punto durante l’adolescenza ero arrivata persino a sentirmi in colpa perché pensavo di pesare sui miei genitori con le mie esigenze.

La cosa assurda di tutto ciò è che la mia famiglia non è affatto povera. Non è nemmeno ricca, ma il mangiare come anche le risorse base non sono mai mancate. Eppure più crescevo, più iniziavo in qualche modo a sentirmi un peso. 

Come mai? Cos’era successo?

Se da piccolo nasci e chiedi a squarcia gola tutto e ogni cosa senza pensarci due volte, questa capacità man mano diminuisce. 

Ricordo, infatti, che dacché i miei genitori mi facevano tantissimi doni e, nonostante questo, non ne avessi mai abbastanza, verso gli 11 anni già iniziavo a fare loro i conti in tasca e a smettere di chiedere ciò che desideravo.

Potresti dire: “ah che bambina educata!!! Che brava!! Che matura!!

Tutti complimenti che mi sono stati rivolti e che, ovvio, adoravo ricevere. Tuttavia, stavano anche a indicare, accorgendomene ora con il senno di poi, che non chiedevo più!

In altre parole, provavo in tutti i modi di non disturbare. Aspettavo, dunque, passivamente che gli altri mi dessero ciò che loro volevano e potevano. 

Questo meccanismo può funzionare fintanto che ti trovi nel seno della famiglia, perché i genitori soddisfano comunque i tuoi bisogni e necessità..ma una volta fuori per conto tuo? Sei fregato!

Infatti, non sapendo più chiedere e iniziando a lavorare verso i 20 anni, venivo sfruttata alla grande: dai colleghi, dai datori di lavoro, da tutti…insomma prendevo solo ciò che mi davano e niente più.. Per poi, fuori dalle mura di lavoro, lamentarmi del fatto che non mi veniva mai dato abbastanza e che venivo sfruttata.

La maggiorparte delle persone, una volta fuori casa, continua a vivere come se non si dovesse mai chiedere e, infatti, aspetta a lungo che gli venga semplicemente dato, sia perché non vuole disturbare, sia perché gli sembra brutto. Per alcuni diventa, addirittura, una cosa di principio: “Lui dovrebbe sapermi dare autonomamente il giusto senza che sia io a chiederglielo!”

 La mia domanda è “Come fa qualcuno a saperti dare qualcosa se tu non lo chiedi?” “E perché mai dovrebbe dartelo se non chiedi o se non insisti?” E dulcis in fundo…se desideri o necessiti qualcosa, cosa è più importante: il tuo principio? o la tua necessità?

Il risultato di questo meccanismo è che viviamo in un mondo pieno di frustrati, stressati, lagnosi e arrabbiati. 

La nuda e cruda verità è che nella vita se non chiedi, nulla non ti viene dato. E per quanto brutto possa sembrare è meglio così. Dobbiamo imparare a chiedere! E non stare sempre con la speranza che forse un giorno ci verrà dato.

Per quanto assurdo possa sembrare, la parte più difficile del mio lavoro e insegnare nuovamente alle persone a chiedere. Non lo sappiamo più fare. Tuttavia, per coloro che lo sanno fare, il mondo un’oasi e un paradiso.

E, per chiedere, intendo chiedere a tutto: a te, all’universo, alle persone, all’energia, alla natura.. A tutto. 

Saresti disposto a riconoscere quanto il tuo chiedere contribuisca al mondo? E riconoscere che non priva gli altri di risorse? Anzi, crea un circolo virtuoso che stimola anche loro a chiedere e ricevere di più?

Chiedere fa sì che ciò che chiedi diventi disponibile nel mondo anche per gli altri; fa sì che gli altri vogliano ricevere di più così che possano donarti e darti ciò chiedi. 

Una volta che sarai disposto a chiedere, un’altra cosa necessaria è fare chiarezza con ciò che si desidera. Questo perché, insieme al non chiedere, non sappiamo più neanche cosa vogliamo, non abbiamo più desideri. Arriviamo, quindi, ad accontentarci delle briciole che ci vengono date e che molto spesso, ahimè, sono pure ammuffite.

Fai chiarezza e chiedi.. dall’altra parte si troverà sempre qualcuno o qualcosa disposto ad offrirti ciò che chiedi. SEMPRE

Desideri imparare a chiedere?

Desideri allenare il tuo muscolo del chiedere?

Desideri scardinare tutto ciò che ti impedisce di avere facilità con il chiedere?

Se sì ti invito a “Chiedi e ti sarà dato“! Un percorso di 20 giorni che partirà il 1 marzo 2024!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello